Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si comunica che il Ministero della Salute e Regione Lombardia, con ordinanza del 23 febbraio 2020, hanno disposto una serie di interventi preventivi a tutela della salute pubblica per il controllo della diffusione del Coronavirus. In particolare, si desidera sottolineare che Regione Lombardia invita i cittadini ad evitare allarmismi ingiustificati e comportamenti eccessivi (es. approvvigionamenti alimentari) rispetto alla situazione locale e propone un percorso di PREVALENTE PREVENZIONE.

Si chiede quindi alla cittadinanza la massima collaborazione per contribuire ad una rapida ed efficace soluzione dello stato di allerta sanitaria e l’osservanza delle norme di igiene personale già indicate dall’Istituto Superiore di Sanità.

Si richiamano alcune indicazioni contenute nell’ordinanza che, come indicato, avranno effetto fino al giorno 1 marzo 2020, in assenza di ulteriori indicazioni da Regione Lombardia.
Si dispone la:

-chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado (inclusi nidi e servizi educativi per l’infanzia) e sospensione di ogni viaggio/uscita di istruzione in Italia o all’estero;

-chiusura delle strutture Comunali (biblioteca, palestra, sale per riunioni, eventi, conferenze);

- sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura (es. carnevale), di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;

- chiusura delle attività commerciali quali bar, locali notturni e intrattenimento dalle ore 18:00 alle ore 06:00.

Tali indicazioni e le altre indicate nell’ordinanza si richiamano alla necessità di EVITARE RIUNIONI/ASSEMBRAMENTI di persone. Per i casi non espressamente indicati nell’ordinanza o richieste di chiarimenti consultare il sito web di Regione Lombardia.

pdf Nota Prefettura di Lecco (161 KB)

pdf Ordindanza del Ministero della salute d'intesa con il Presidente della Regione Lombardia (962 KB)