Contenuto principale

Messaggio di avviso

Care concittadine e cari concittadini,

a seguito del colloquio intercorso con l’Ing. Vagliviello di Open Fiber siamo lieti di comunicare che la rete della fibra ottica sul territorio di Calco è completa e collegata alla rete nazionale.

Attualmente sono in corso le operazioni di collaudo della linea (conclusione collaudo previsto per fine luglio) ma, ci è stato spiegato, che il collaudo attiene al rapporto tra Open Fiber e Infratel (la società pubblica che per conto del Ministero dello Sviluppo Economico ha appaltato i lavori della banda ultra larga) e non preclude l’attivazione del servizio.
Per questo motivo, come riscontrabile sul sito “openfiber.it”, è già possibile richiedere la connessione in fibra ottica al proprio operatore di linea fissa o ad altri operatori commerciali.

Ci viene altresì riferito che è possibile che, per ragioni tecniche, alcuni numeri civici non siano immediatamente e direttamente collegabili ma il problema è comunque risolvibile in sede di attivazione del servizio mediante intervento dei tecnici di Open Fiber.

Per verificare se la connessione al proprio numero civico è disponibile basta accedere al sito “openfiber.it”, inserire il comune e il proprio indirizzo: uscirà la scritta “Sei connesso! Il tuo indirizzo è coperto dalla rete a banda ultra larga”, in caso affermativo, o in alternativa “Non sei connesso! Il tuo indirizzo non è ancora raggiunto dalla fibra”, in caso negativo. Vi invitiamo a verificare.

Non abbiamo ancora conferme sui tempi di connessione per le frazioni di Limito ed Onazzo. In queste due frazioni non era prevista la posa di fibra ottica (il progetto nazionale non prevedeva l’intervento perché diseconomico stante il ridotto numero di abitanti/utenti) e il collegamento sarà garantito tramite FWA (Fixed Wireless Access) cioè tramite antenna con connessione a 30 Mbit max. Open Fiber ha garantito che i lavori sono in corso e procedono. Per queste situazioni il Comune ha già chiesto di poter ottenere una estensione in futuro della fibra ottica ma inutilmente. 

Siamo lieti di aver raggiunto l’obiettivo del completamento della rete in fibra ottica con anticipo di quasi un anno (connessione prevista a giugno 2021 come verificabile sul sito “bandaultralarga.italia.it”). Ora i tempi di attivazione del servizio in favore dei privati e delle aziende dipendono dai contratti stipulati con gli operatori commerciali.

Open Fiber sta ora procedendo ai ripristini stradali in asfalto necessari alla messa in sicurezza della sede stradale.

Cordiali saluti.

il Sindaco
Stefano Motta

pdf SCARICA IL DOCUMENTO (139 KB)