Contenuto principale

Messaggio di avviso

♦Descrizione

Requisiti

♦Adempimenti e modulistica

♦Normativa

 

 

Descrizione

Le Agenzie di affari sono imprese che agiscono da intermediarie nell'assunzione o trattazione di affari altrui per chiunque ne faccia richiesta. Gli elementi che caratterizzano l'agenzia di affari sono: l'esercizio organizzato ed abituale di una serie di atti, una prestazione di opera a chiunque ne faccia richiesta , la natura essenzialmente di intermediazione di tale opera, il fine di lucro.
Non rientra nelle Agenzie di Affari l'attività di prestazione di servizi svolta direttamente in favore di soggetti determinati, poiché in questo caso non si effettua intermediazione e la fornitura degli stessi è destinata a una specifica clientela.
Le agenzie d'affari possono occuparsi di :

  • disbrigo pratiche amministrative per conto terzi;
  • disbrigo pratiche amministrative conseguenti al decesso di persone per conto dei superstiti;
  • disbrigo pratiche infortunistiche per conto terzi;
  • prestiti su pegno;
  • intermediazione nella vendita di beni nuovi/usati per conto terzi;
  • solo esposizione senza vendita di beni nuovi/usati per conto terzi;
  • intermediazione nell'acquisizione di spazi pubblicitari per conto terzi;
  • agenzie di spedizioni per conto terzi;
  • intermediazione nel settore delle spedizioni e dei trasporti senza utilizzo di mezzi e autoveicoli propri;
  • intermediazione di esercizio di prevendita di biglietti per spettacoli ed eventi;
  • intermediazione nel settore delle esposizioni, mostre e fiere campionarie;
  • ricerca e individuazione per conto terzi di aziende di vigilanza privata per lo svolgimento di servizi nel campo della vigilanza privata.;
  • organizzazione di manifestazioni ed eventi vari;
  • agenzie teatrali;
  • agenzie per il disbrigo pratiche inerenti le onoranze funebri (art.115 del T.U.L.P.S. riguarda esclusivamente il disbrigo delle pratiche burocratiche-amministrative inerenti il settore e l'intermediazione per la prestazione dei servizi fotografici, tipografici, pubbliche affissioni e simil).

Sono escluse dalla presente procedura di competenza del SUAP quelle attività di intermediazione che siano soggette a una specifica disciplina di settore. In particolare non sono soggetti alla disciplina dell'art. 115 del T.U.L.P.S.:

  • le agenzie di trasporto merci mediante autoveicoli;
  • agenzie di pubblici incanti (aste);
  • le agenzie e gli uffici di enti o istituti soggetti a vigilanza di autorità diversa da quella di pubblica sicurezza, come i cambiavalute, le agenzie di emigrazione, le agenzie di recapito di corrispondenza, di pacchi e simili;
  • le agenzie di collocamento di lavoratori;
  • le agenzie di viaggi;
  • le agenzie matrimoniali;
  • le agenzie immobiliari;
  • le agenzie investigative e di recupero crediti;
  • le agenzie di pubbliche relazioni;
  • le agenzie immobiliari.

 

Requisiti

Per svolgere l'attività sopra descritta occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

Requisiti soggettivi:

  • possesso dei requisiti morali previsti dall'articolo 11 del R.D. n.773/1931;
  • assenza di pregiudiziali ai sensi della legge antimafia.

E' ammessa la possibilità di nominare uno o più rappresentanti.

Requisiti oggettivi:

Occorre la disponibilità dei locali dove viene svolta l'attività.
L'attività può essere svolta anche avvalendosi di locali posti all'interno di un'abitazione.
In questi casi si dovrà provvedere ad una separazione effettiva tra l'abitazione ed i locali della stessa unità immobiliare dedicati all'esercizio dell'attività, all'interno dei quali non possono svolgersi più attività.
Il richiedente dovrà prestare il consenso a sottoporsi alle prescrizioni dell'articolo 16 del citato R.D. n.773/1931 in base al quale "gli ufficiali ed agenti della pubblica sicurezza hanno facoltà di accedere in qualunque ora nei locali destinati all'esercizio di attività soggetti ad autorizzazioni di Polizia e di assicurarsi dell'adempimento delle prescrizioni imposte dalla legge, dai regolamenti o dall'autorità".


Adempimenti e modulistica:

Per aprire una agenzia di affari occorre:

  • segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
  • tabella delle operazioni che verranno svolte, con indicazione delle relative tariffe applicate;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità
  • autocertificazione relativa al possesso dei requisiti morali dei componenti del consiglio di amministrazione delle società di capitali o dei soci delle società di persone;
  • dichiarazione di accettazione del rappresentante, accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità del rappresentante (in caso di nomina di rappresentante);
  • copia del certificato di prevenzione incendi (nel caso in cui la superficie dell'esercizio superi i 400 mq. oppure nel caso di autosalone con più di 30 autoveicoli ovvero più di 9 autoveicoli se all'autosalone è annessa un'officina)
  • dichiarazione di conoscenza e consenso dei soci di snc o degli eventuali altri soci accomandatari (nel caso la dichiarazione sia presentata dall'amministratore di una società di persone SNC – SAS)
  • richiesta vidimazione registri;

In caso di subingresso presentare:

  • segnalazione certificata di inizio attività (SCIA);
  • atto dispositivo dell'azienda registrato (compravendita, cessione di quote, affittanza d'azienda, risoluzione affittanza o compravendita, verbali per cambio legale rappresentante, cambio ragione sociale, successione, donazione, trasformazione, ecc.)
  • originale dell'autorizzazione/D.I.A./S.C.I.A. del precedente titolare;
  • tabella delle operazioni che verranno svolte, con indicazione delle relative tariffe applicate;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità
  • autocertificazione relativa al possesso dei requisiti morali dei componenti del consiglio di amministrazione delle società di capitali o dei soci delle società di persone;
  • dichiarazione di accettazione del rappresentante, accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità del rappresentante (in caso di nomina di rappresentante);
  • copia del certificato di prevenzione incendi (nel caso in cui la superficie dell'esercizio superi i 400 mq. oppure nel caso di autosalone con più di 30 autoveicoli ovvero più di 9 autoveicoli se all'autosalone è annessa un'officina)
  • dichiarazione di conoscenza e consenso dei soci di snc o degli eventuali altri soci accomandatari (nel caso la dichiarazione sia presentata dall'amministratore di una società di persone SNC – SAS)
  • richiesta vidimazione registri;

Per la cessazione di agenzia d'affari occorre presentare soltanto la "comunicazione per cessazione agenzia d'affari".

 N.B.: in caso di conferimento dell'incarico per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della SCIA ad opera di un intermediario, occorre allegare obbligatoriamente il modello di procura sottoscritto con firma autografa.

 

 

Normativa

  • La normativa per questa attività non é presente