Contenuto principale

Messaggio di avviso

♦Descrizione

Requisiti

♦Adempimenti e modulistica

♦Normativa

 

 

Descrizione

Per vendita temporanea su area privata si intende l'effettuazione di una attività di vendita al dettaglio di prodotti alimentari e non alimentari per un periodo di tempo limitato in occasione di eventi, manifestazioni, mostre o riunioni di persone.

 

Requisiti

Per svolgere l'attività sopra descritta occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

Requisiti soggettivi:

       vendita non alimentare

  • possesso dei requisiti morali previsti dall'articolo 71, comma 1 del D.Lgs n. 59/2010;
  • assenza di pregiudiziali ai sensi della legge antimafia.

     vendita alimentare

  • possesso dei requisiti morali e professionali previsti dall'articolo 71 ,delD.Lgs n. 59/2010;
  • assenza di pregiudiziali ai sensi dellalegge antimafia.

Se l'attività commerciale viene svolta in forma societaria il possesso dei requisiti professionali (quando previsti) è richiesto al legale rappresentante oppure ad un'altra persona specificamente preposta (delegata) dalla società all'attività commerciale.
Il possesso dei requisiti morali deve essere autocertificato dal legale rappresentante e da tutti i componenenti del consiglio di amministrazione in caso di S.p.A. e S.r.l., dai soci accomandatari in caso di s.a.s., dai soci amministratori in caso di s.n.c.

Requisiti oggettivi:

E' necessario avere la disponibilità dei locali a destinazione d'uso commerciale.
I locali devono avere l'agibilità e rispettare le norme igienico-sanitarie, edilizie ed urbanistiche vigenti in materia.


Adempimenti e modulistica:

Per l'avvio dell'attività occorre presentare:
  • SCIA Modello A;
  • Scheda 1;
  • Scheda 2;
  • Planimetria dei locali in scala non inferiore a 1:100 (SE vendita temporanea nel settore alimentare);
  • Ricevuta di versamento diritti ASL di € 34,00 (SE vendita temporanea nel settore alimentare);
  • Documento d'identità del dichiarante;
  • Permesso di soggiorno (se necessario).
La vendita è autorizzata per la durata limitata al periodo indicato nella comunicazione e strettamente correlata alla durata della manifestazione.

La distribuzione gratuita di prodotti alimentari confezionati non è soggetta a presentazione SCIA nè a comunicazione ad ASL.

N.B.: in caso di conferimento dell'incarico per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della SCIA ad opera di un intermediario, occorre allegare obbligatoriamente il modello di procura sottoscritto con firma autografa.

 

PAGAMENTO DIRITTI, IMPOSTE E ONERI:

L'importo da pagare ammonta a € 34,00 per diritti ASL. Il pagamento deve essere effettuato con bollettino di conto corrente postale n. 10222222 intestato a ASL di Lecco

 

Normativa

  • Legge Regionale 2 febbraio 2010 n.6 -Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere.